Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per usufruire dei servizi social. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
     
         



Contattaci

Preferiti

Aggiungi questo Portale tra i preferiti del tuo Browser





pachimetria


La misurazione dello spessore della cornea, il tessuto trasparente anteriore dell' occhio, si definisce pachimetria.
Esistono diversi strumenti per effettuarla, alcuni a contatto con l'occhio, altri a distanza.
Lo spessore corneale è un parametro fondamentale da considerare prima e dopo gli interventi di chirurgia refrattiva e nei casi di cheratocono o altre patologie corneali.
Anche nel paziente con glaucoma è importante valutare lo spessore corneale, infatti maggiore è lo spessore in confronto alla norma, minore è la pressione effettiva rispetto a quella misurata; viceversa minore è lo spessore in confronto alla norma, maggiore è la pressione effettiva rispetto al valore misurato.

Scritto domenica 12 Marzo 2017